0

MateBook X Pro Huawei annuncia la nuova edizione dei suoi pc

MWC 2020 rinviato, ma Huawei non perde l'occasione per rivelare la nuova generazione dei suoi laptop

0

0

Ieri mattina, in una live che si è tenuta sulla sua pagina ufficiale, Huawei annuncia un aggiornamento della sua popolare linea di laptop MateBook X Pro, aggiornando le specifiche hardware alle più recenti CPU Intel Comet Lake e introducendo nuovi colori, nonché lanciando ufficialmente la nuova linea MateBook D nei mercati occidentali con opzioni di configurazione come CPU AMD Ryzen 5 3500U.

Il nuovo MateBook X Pro (New Edition) è un aggiornamento del MateBook X Pro dello scorso anno, l’Ultrabook tuttavia cambia molto poco esternamente, sebbene Huawei abbia ora introdotto una nuova opzione di colore verde accanto alle sue varianti “grigio spazio” e “argento mistico“.

Per quanto riguarda le specifiche invece, il grande aggiornamento per il nuovo modello di edizione è la transizione a un nuovo processore Intel Core-i7-10510U con quattro core abilitati per l’hyperthreading, aumentando fino a velocità di clock di 4,9 GHz. Huawei non aveva rivelato il cTDP con cui configura le unità, ma dato lo stesso design del telaio al precedente MateBook X Pro, prevediamo una configurazione simile da 15 W; altro punto importante è la RAM, il MateBook X Pro monterà ben 16GB ed avrà 1TB di archivio, sicuramente SSD.

MateBook X Pro

Per quanto riguarda le porte troveremo una USB-A e due USB-C, proprio come nel modello precedente.

Il dispositivo continuerà a essere offerto con una scheda grafica MX150 la quale è discreta come opzione tuttavia sembrerebbe che questa configurazione vedrà una disponibilità limitata sul mercato, ad esempio nel mercato del Regno Unito questa opzione non sarà offerta come variante grafica bensì verrà integrata nel laptop nel momento dell’uscita, cosa che aveva visto un successo significativamente maggiore nel suo modello precedente.

Dal punto di vista del design, continuiamo a vedere lo stesso elegante design da 13,9″ che abbiamo trovato nella generazione precedente, touchscreen da 450 nit, da bordo a bordo 3000 x 2000 pixel, scanner di impronte digitali incorporato nel pulsante di accensione e peso di 2,93 libbre. Include anche la webcam pop-up integrata nella tastiera cosa che mi ha impressionato molto e che spero veda una continuazione nei prossimi nuovi modelli.

MateBook X Pro

Per quanto riguarda i prezzi e la disponibilità, sono stati rilasciati poco dopo la conferenza stampa di Huawei di lunedì, la generazione precedente poteva essere acquistata per $ 1499/1899 € con l’opzione della scheda grafica MX150 configurata con i parametri più alti e $ 1199/1499 € per l’opzione configurata con i parametri più base.

Cosa ne pensi del nuovo laptop Huawei? Buon competitor ai MacBook? Dicci la tua qui sotto nei commenti!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Cosa ne pensi del nuovo laptop Huawei? Buon competitor ai MacBook? Dicci la tua qui sotto nei commenti!

0