Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

L’app di Cortana non verrà rimossa negli Stati Uniti

Microsoft decide di eliminare l'assistente digitale, ad esclusione degli Stati Uniti

IMG_20191227_111631

Pensi che Cortana sparirà veramente dai nostri mercati? Dicci la tua nei commenti.

Cortana è l’assistente digitale personalizzata, ideata per trovare una soluzione ad ogni nostro problema e sollecita nel risolvere ogni difficoltà; predisposta per padroneggiare le nostre esigenze con in più l’attitudine di lavorare su più dispositivi, è ormai un’immagine consegnata alla storia per alcuni mercati tra i quali Regno Unito, Canada e Australia (e a quanto pare in molti altri mercati), tranne per quelli statunitensi.

Andrew Schuman, alla guida di Cortana dalla nascita, ha raccontato il perché di una scelta così audace a Venture beate : “Cortana ha funzionato molto bene nel mercato e questo è uno dei motivi per cui abbiamo deciso di esportare inizialmente l’app. Data la nostra attenzione agli utenti, crediamo che abbia molto più senso concentrarci sulle nuove esigenze dei nostri consumatori, fidelizzati con Office e con Windows“. Sostanzialmente, Schuman parla di come i competitor degli assistenti digitali, tra cui Alexa e Google Assistant, abbiano stracciato Cortana e per correre ai ripari e diventare più competitivi, abbiano deciso di integrarla diversamente, come si legge nel comunicato ufficiale Microsoft : “Per rendere il vostro assistente personale digitale più utile possibile, stiamo integrando Cortana all’interno delle app produttive di Microsoft 365. Come parte di questa evoluzione, il 31 gennaio 2020 concluderemo il supporto all’app di Cortana su Android e iOS nel vostro mercato”.

Shuman continua: “Riteniamo inoltre che potrebbero esserci alcuni ruoli per i partner indipendenti che stimolino nuove strategie di sperimentazione, in modo da poter ancora provare ad evolversi nel campo dell’elettronica degli assistenti digitali. Penso che su questo punto sia stato fatto molto, ma il panorama dei partecipanti è ricco di opportunità e molto poco ricco di risultati reali, a volte. E quindi, per noi ora è importante trovare nuove idee da concretizzare rapidamente“. Al restyling di Cortana verrà associato un  aggiornamento di Microsoft Launcher, che interromperà la licenza per poter usufruire dell’assistente digitale.

Nonostante le dichiarazioni rilasciate dal portavoce di Cortana, non è stato chiarito perché l’assistente vocale sia stata esclusa da altri mercati e non dagli Stati Uniti. Fonti ufficiose dicono che sul vero destino di Cortana se ne saprà di più nelle prossime settimane.

Commenti recenti

Commenta qui...

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0