Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Iperlessia: con un’app i bambini ASD capiscono ciò che leggono

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Journal of Autism and Developmental Disorders, i bambini ASD con iperlessia possono essere aiutati basandosi sui loro punti di forza e divertendosi, poiché svolgono un'attività che a loro piace, grazie ad un'app che insegnerà loro la comprensione di ciò che leggono, a partire da un'età molto precoce. Questo di conseguenza contribuirà a migliorare altri domini critici per il loro successo scolastico e sociale

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

L’iperlessia (detta anche lettura diretta non semantica)  è una condizione in cui i bambini in età prescolare manifestano interesse precoce per la lettura ma non possono decodificare le parole in modo accurato, non comprendendone il significato. È più comune tra i bambini con disturbo dello spettro autistico (ASD): circa il  6-20% è colpito da questa problematica.

Iperlessia

La questione è molto dibattuta nella comunità scientifica per riuscire ad identificare le ragioni che portano questi bambini in via di sviluppo ad imparare a leggere come i ragazzini più grandi. I risultati di un precedente studio hanno indicato che i bambini con autismo e iperlessia sembrano seguire il proprio percorso unico verso l’alfabetizzazione piuttosto che sviluppare abilità di alfabetizzazione nello stesso modo in cui i bambini con sviluppo tipico fanno durante la lettura. Ciò ha implicazioni per l’ istruzione alla lettura nei primi anni di apprendimento.

Iperlessia: ecco i risultati dei primi esperimenti di una nuova ricerca

Iperlessia

I bambini con ASD e iperlessia presentano una scarsa comprensione della lettura, nonostante una notevole forza nella lettura precoce a livello di parola e un intenso interesse per il materiale scritto. Tuttavia, senza la comprensione delle parole, la decodifica precoce della lettura a livello di parola singola rimane ampiamente inefficace ed è scoraggiante per genitori e insegnanti sapere come supportare il loro apprendimento.

I ricercatori del Dipartimento di Psicologia dell’Educazione e del Counseling della McGill University hanno ora sviluppato un’applicazione che sfrutta i tablet progettata per usufruire dei punti di forza dei bambini per aiutarli a migliorare la loro comprensione durante la lettura.

Iperlessia

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Journal of Autism and Developmental Disorders.

 Questo strumento si basa sul sostegno e sul coinvolgimento dei genitori per favorire le capacità di lettura dei propri figli. Sebbene ancora nelle sue fasi iniziali, la coorte di otto bambini con ASD e iperlessia che ha preso parte all’intervento di 6 settimane ha dimostrato miglioramenti significativi nella comprensione della lettura e nella comprensione dell’ascolto.

Ad oggi, esistono pochissimi studi su questa giovane popolazione e c’era davvero bisogno di capire e supportare il loro profilo di apprendimento unico, dato che la comprensione della lettura e la comprensione dell’ascolto sono così critiche per i bambini con ASD e iperlessia che lottano con le abilità comunicative, sociali e accademiche.

 Con l’applicazione per tablet, gli esperti hanno puntato a sfruttare le loro abilità speciali nella lettura precoce delle parole per migliorare la loro comprensione della lettura, tramite la corrispondenza parola-immagine. Lo studio ha valutato l’efficacia del programma di intervento sulla lettura che mira alla corrispondenza parola-immagine per migliorare la comprensione del linguaggio orale e la comprensione della lettura. In questo modo, è possibile progettare con successo interventi che incorporano punti di forza e interessi speciali per supportarne l’apprendimento.

Non esistono programmi esistenti mirati alla comprensione della lettura per bambini in età prescolare con ASD e iperlessia: questo è il primo programma a farlo con successo. Basarsi sui punti di forza di un bambino per aiutarlo a migliorare nelle aree che trova impegnative, come in questo tipo di intervento, può essere utile e potenziante.

Il miglioramento precoce della comprensione della lettura e dell’ascolto potrebbe influenzare in modo significativo altri domini critici per il successo scolastico e sociale per i bambini con ASD. Questo rende molto più facile e divertente il lavoro sia per il bambino che per l’educatore poiché i bimbi ASD con iperlessia si applicano su aree difficili quando sono concentrati su qualcosa che amano fare e in cui sono bravi.

Non solo, la comprensione della lettura è stata tipicamente affrontata nella scuola primaria per tutti i bambini. Questo nuovo studio suggerisce che sia i genitori che gli educatori dovrebbero considerare i bisogni di apprendimento unici di questo gruppo come diversi dai bambini con sviluppo tipico e potrebbero iniziare a lavorare sulla comprensione della lettura con bambini con iperlessia in un’età molto precoce, potenzialmente quando hanno appena tre anni.

Gli studiosi che hanno dato vita a quest’app desiderano rendere questi risultati e le metodiche di insegnamento disponibili a genitori, medici ed educatori che lavorano con bambini piccoli con autismo e iperlessia. La loro speranze di rendere l’applicazione open source per incoraggiare gli utenti a contribuire all’applicazione e riuscire a raggiungere più bambini possibile in tutto il mondo.

Potrebbe interessarti...

Scienze

Balena preistorica a quattro zampe: 43 milioni di anni fa

Scienze

Endometriosi: individuata causa genetica e target del farmaco

Tesla

Robot umanoide di Tesla: il probabile lancio nel 2022

PayPal

PayPal lancia il suo servizio di criptovaluta in UK

Realme Book

Realme Book in arrivo il 18 agosto con CPU Intel

Polizia di Stato

1518: Come ottenere informazioni sulla viabilità stradale

Cosa ne pensi di questa interessante ricerca? Se fosse disponibile in Italia, vorresti che il tuo bambino partecipasse a questo studio? Parlacene nei commenti.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Tronsmart Studio

14 settembre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0