Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Il gruppo sanguigno A è correlato al coronavirus covid 19

Uno studio di un team di ricercatori di Pechino ha evidenziato l'incidenza del covid 19 in pazienti del gruppo sanguigno A

sars-cov19 e gruppo sanguigno A
sars-cov19 e gruppo sanguigno A

A che gruppo sanguigno appartieni? Stai seguendo le direttive governative per contrastare il coronavirus? Dicci la tua nei commenti.

La corsa per trovare il vaccino o la terapia risolutiva per contrastare la pandemia da coronavirus sta svelando molti particolari che interessano la diffusione dell’infezione in tutto il mondo, la più recente, di qualche minuto fa riguarda la correlazione tra sars- cov19 e gruppo sanguigni.

Correlazione tra sars-cov19 e gruppi sanguigni

Il South China Morning Post ha rivelato la novità scoperta da un team di ricercatori di Pechino che hanno evidenziato un’incidenza maggiore del virus in pazienti del gruppo sanguigno A, mentre i soggetti con gruppo sanguigno 0 sono meno colpiti.

Lo studio si è sviluppato su un campione di circa 2000 persone già infette e provenienti dai distretti di Wuhan e Shenzhen. I risultati sono stati comparati con soggetti che non hanno subito il contagio riuscendo a dimostrare una corrispondenza tra i sars-cov19 e gruppo sanguigno A, risultato più esposto.

Non solo, chi appartiene al gruppo sanguigno A manifesta i sintomi più gravi e un decorso della malattia più faticoso. Naturalmente si tratta di uno studio preliminare da prendere in considerazione con riserva, poiché non è stato ancora sottoposto al processo di peer-review. Il consiglio delle autorità per ora è quello di prendere in considerazione la correlazione tra sars-cov19 e gruppo sanguigno A con tutte le dovute cautele.

Wang Xinghuan, del centro ricerche dell’Ospedale Zhongnan di Wuhan ha spiegato: “Potrebbe essere utile introdurre una tipizzazione per gruppo sanguigno in pazienti e personale medico come routine nella gestione delle infezioni Sars-Cov19 e in altre infezioni da coronavirus, per aiutare a definire le opzioni di gestione e valutare l’esposizione ai livelli di rischio delle persone”. 

In Italia il gruppo sanguigno più diffuso è il gruppo zero, seguito dai gruppi A e B e infine AB. Per quanto riguarda il fattore rh, l’rh + è  più concentrato nel territorio dello stivale rispetto al fattore rh-. La ricerca del Team di Pechino ha circoscritto la sensibilità al coronavirus al 63% con gruppo sanguigno A. Nell’attesa di conferme o smentite, ti terremo aggiornato.

Commenti recenti

Commenta qui...

Sottoscrivi
Notificami
guest
2 Commenti
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Giuseppe

Qual è il gruppo sanguigno più arrischio al corona virus,,, zero RH positivo,,,,,,zero Erre H negativo

Corchischio

Si parla troppo.
Troppe false notizie.
Io osservo silenzio.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0