0

Huawei: ecco in arrivo un nuovo modello pieghevole, Mate X2

Huawei Mate X2 potrebbe piegarsi verso l'interno, come probabilmente avrebbe dovuto fin dal prinicipio

0

0

Lo scorso anno, dopo mesi di ritardi, lo smartphone pieghevole di Huawei, il Mate X, è stato lanciato in Cina a metà novembre; qualche mese dopo, un nuovo rapporto di DigiTimes afferma che il successore del telefono, presumibilmente chiamato Huawei Mate X 2, potrebbe essere messo sul mercato verso la metà del 2020.

Ancora oggi non ci sono informazioni sulle specifiche hardware del telefono, tuttavia in molti affermano che i fornitori di Huawei con sede a Taiwan abbiano già iniziato a costruire alcuni dei display per il futuro smartphone e componenti della sua parte pieghevole.

Non è esattamente uno shock che il nuovo Mate X 2 possa essere in cantiere, soprattutto se pensiamo che la società ha pubblicizzato il modello “originale” per gran parte del 2019 e, nonostante tutto, è stato colpito da diversi ritardi.

Uno dei motivi principali per questi ritardi è probabilmente da addebitare al divieto commerciale degli Stati Uniti contro la società Cinese, che ha ritardato il lancio a diversi mesi dopo la data di spedizione prevista originariamente, fissata per l’estate 2019.

Il CEO del gruppo di consumatori Huawei, Richard Yu, ha recentemente dichiarato che una nuova versione di Mate X verrà lanciata nel marzo 2020, la versione aggiornata, chiamata Mate XS, includerebbe il processore Kirin 990, una cerniera migliorata e uno schermo “più resistente”. Yu ha aggiunto che il telefono sarà presentato a febbraio durante la fiera MWC 2020, inoltre ha affermato che è possibile che Mate X possa essere lanciato in Europa nel primo trimestre del 2020.

Come detto sopra, a causa dei problemi di Huawei con il governo degli Stati Uniti, è molto improbabile che il telefono venga rilasciato negli USA, una scelta presa dalla società per evitare problemi futuri, come già successo con il vecchio modello.

Recentemente, è stato depositato presso l’USPTO (United States Patent and Trademark Office) un brevetto con le caratteristiche estetiche del nuovo smartphone e sembrerebbe avere un compartimento per un pennino, caratteristica che riporta subito alla mente lo stilo presente nel prossimo modello di Motorola.
Secondo il design approssimativo realizzato da LetsGoDigital e i leaks, il nuovo dispositivo sarà perfezionato con 6 fotocamere totali, di cui 4 posteriori e 2 frontali, ed una configurazione fotocamera/batteria più sottile.

Huawei potrebbe brevettare il design per proteggerlo da plagi da parte di altre società che vogliono avventurarsi nel mondo dei dispositivi pieghevoli, tuttavia avere uno stilo non è una novità per Huawei, infatti offre già la M-Pen per molti tablet e smartphone, incluso il Mate 20 X.

Cosa ne pensi di questo dispositivo? Ti incuriosisce a tal punto da volerlo acquistare? Facci sapere la tua qui nei commenti.

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Cosa ne pensi di questo dispositivo? Ti incuriosisce a tal punto da volerlo acquistare? Facci sapere la tua qui nei commenti.

0