• /
  • Tecnologia
  • /
  • Google Maps offre più sicurezza ai suoi utenti, grazie agli avvisi Android

Google Maps offre più sicurezza ai suoi utenti, grazie agli avvisi Android

Alcuni già disponibili, altri in arrivo a breve: cambieranno l'user experience di Google Maps?

Google Maps
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su facebook
E’ tempo di aggiornamenti importanti su Google Maps: in poche settimane abbiamo assistito all’introduzione di un’utile funzione autovelox, disponibile anche in Italia, in grado di segnalare la collocazione di autovelox sia fissi che mobili, cui ha fatto seguito un’altra interessante funzione: il tachimetro. Con questo aggiornamento, non ancora disponibile nel Bel Paese, è possibile verificare in pochi istanti sia il limite di velocità della strada che stiamo percorrendo (con un riquadro statico), che la velocità in tempo reale del veicolo sul quale ci troviamo, con un indicatore che diventa rosso man mano che ci avviciniamo alla velocità limite. Più recentemente sono arrivate segnalazioni che indicano una nuova funzione a supporto di coloro i quali si spostano tramite taxi. I primi a segnalare questo aggiornamento sono stati degli utenti indiani, che hanno notato la possibilità di ricevere degli avvisi dall’applicazione ogni qualvolta il conducente devia dal percorso migliore per giungere a destinazione, nel raggio di 500 metri. A giudicare dalle schermate postate dal Aamir Siddiqui del noto portale XDA Developers l’utilità di questa funzione è dettata da due importati obiettivi: evitare truffe da parte dei conducenti, che così vengono messi in condizione di non allungare a loro piacimento il tragitto e fornire ai passeggeri a bordo un certo livello di sicurezza, dettato dalla possibilità di condividere la propria posizione in tempo reale. Sono previste ulteriori introduzioni in Google Maps, tra cui la sezione “Piatti Popolari” in grado di indicarci, tramite apposito algoritmo che intreccia posizione e recensioni degli utenti, quali sono i migliori locali e le migliori pietanze che potremo consumare nella località in cui ci troviamo. Verrà potenziata inoltre la funzione avvisi SOS, in grado di informare l’utente in caso di particolari emergenze che si stiano verificando o sono previste nella zona in cui si trova ed eventualmente generare un percorso alternativo per evitare la zona in cui si sta verificando la criticità in oggetto. Come sempre in questi casi non abbiamo notizie precise sulla disponibilità di queste funzioni nel nostro paese, continua a seguirci per saperne di più.  

Google cerca sempre di stare al passo con i tempi con i nuovi aggiornamenti delle sue applicazioni, cosa ne pensi di questo riguardante Google Maps?

0

Lascia un commento

Chiudi il menu

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare report sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.