fifa+ streaming

Fifa+: il nuovo servizio di streaming sul calcio è disponibile

Il nuovo servizio è gratuito e risulta già accessibile

Alle più note piattaforme di streaming online si aggiunge oggi un nuovo nome, FIFA+ è infatti disponibile gratuitamente per tutti ed è una piattaforma dedicata agli amanti del calcio.

Nel 2022 l’obiettivo è quello di effettuare lo streaming  di oltre 40.000 partite di calcio, tra le quali troveremo più di 29.000 partite di calcio maschile e più di 11.000 partite di calcio femminile. Non mancheranno poi le produzioni originali FIFA+, a cui parteciperanno calciatori noti come Dani Alves, Ronaldinho, Ronaldo Nazário, Romelu Lukaku, Lucy Bronze e Carli Lloyd.

Il presidente della FIFA, Gianni Infantino, ha affermato: “FIFA+ costituisce il passo successivo per realizzare la nostra visione di rendere il calcio realmente globale e inclusivo, ed è alla base della missione principale di FIFA di espandere e sviluppare il calcio a livello globale. Questo progetto rappresenta un cambiamento culturale per il modo in cui diversi tipi di appassionati di calcio desiderano esplorare il calcio mondiale ed entrarvi in contatto ed è stato una parte fondamentale della mia visione per il 2020-2023. Accelererà la democratizzazione del calcio e siamo lieti di condividere questo progetto con i tifosi“.

I contenuti disponibili su FIFA+

Saranno molteplici i contenuti a disposizione degli utenti sul nuovo servizio FIFA+, che ricordo essere completamente gratuito, seppure con la presenza di spot pubblicitari. Abbiamo già detto che ci saranno partite trasmesse in diretta, ma a queste si aggiungiono anche le registrazioni d’archivio relative a tutte le partite mai filmate della FIFA World Cup e della Women’s World Cup, per un totale di oltre 2.000 ore di contenuti.

Disponibile anche il centro partite, che consentirà agli appassionati di calcio di esplorare tantissimi dati calcistici relativi a 400 competizioni maschili e 65 competizioni femminili. Inoltre, un feed quotidiano di notizie sul calcio maschile e femminile da tutto il mondo completerà l’offerta fornendo ulteriori aggiornamenti. Durante l’anno, i fan potranno divertirsi con giochi interattivi, tra cui votazioni, quiz, fantacompetizioni e pronostici.

FIFA+ fornirà inoltre contenuti senza precedenti offrendo una narrazione del calcio maschile e femminile di respiro globale. Presenterà lungometraggi e serie di carattere documentario, talk show e cortometraggi (localizzati in 11 lingue) che raccontano un’ampia gamma di storie, dalle piccole realtà locali alle squadre nazionali e agli eroi del calcio di ieri e di oggi, ambientate in più di 40 paesi. Tutti i contenuti saranno poi in continua espansione durante l’anno.

FIFA+ Ronaldinho

Al momento del lancio, FIFA+ darà vita al mondo del calcio attraverso esclusivi titoli di prim’ordine, tra cui:

  • Ronaldinho: The Happiest Man in the World: un esclusivo film documentario che consente di accedere a un ampio archivio di riprese mai viste prima su uno dei giocatori più iconici di questo sport. Il film di 90 minuti diretto da Stuart e Andrew Douglas, e prodotto da Bernie Goldmann e da Simon Horsman e Jeffrey Soros di Los Angeles Media Fund, racconta l’eccezionale storia della vita del calciatore, ripercorrendo la sua ascesa dalle strade del Brasile fino a diventare uno dei calciatori più amati. Con la partecipazione di Lionel Messi, Frank Rijkaard e Carles Puyol, che rivelano cosa ha rappresentato per loro questa leggenda della FIFA.
  • Captains: Stagione 1: una serie rivoluzionaria in 8 episodi, a cura di Fulwell 73 (Sunderland ‘Til I Die, All or Nothing: Juventus), che segue sei capitani impegnati a guidare il proprio paese nelle fasi di qualificazione alla FIFA World Cup Qatar 2022™. La serie, che esplora le capacità di leadership di ciascun individuo, vede la partecipazione di Luka Modrić (Croazia), Pierre-Emerick Aubameyang (Gabon), Brian Kaltak (Vanuatu), Andre Blake (Giamaica), Hassan Maatouk (Libano) e Thiago Silva (Brasile).
  • Croatia: Defining a Nation: questo film documentario originale racconta la capacità del calcio di unire un paese e generare aggregazione tramite la storia di un gruppo di amici che raggiunge la fama mondiale superando grandi avversità. Ognuno di loro è diventato una leggenda e ha rappresentato il proprio paese in tutto il mondo. Diretto dal famoso regista Louis Myles (Kaiser: The Greatest Footballer Never to Play Football, Liverpool FC: The 30-Year Wait).
  • HD Cutz: una serie documentario originale di 8 episodi con il barbiere delle star Sheldon Edwards che parla di cibo, moda, musica e, ogni tanto, anche di calcio. Con la partecipazione di Paul Pogba e Antonio Rüdiger, e prodotto da MOTIF Pictures e Fever Media.
  • Dani Crazy Dream: una serie documentario senza filtri in 6 episodi di 30 minuti con Dani Alves, il giocatore più vincente della storia, che si impegna per partecipare alla FIFA World Cup 2022 in Qatar. Prodotto da Maracanã Media, la società di produzione di Alves.
  • Golden Boot: una serie documentario originale in 4 episodi di 48 minuti con interviste ai migliori marcatori della FIFA World Cup, prodotta da Goalhanger Films (Wayne Rooney: The Man Behind the Goals). Nel primo episodio, Gary Lineker incontra il grandissimo calciatore brasiliano Ronaldo Nazário per riguardare la FIFA World Cup del 2002.
  • Icons: una serie documentario in 5 episodi di 26 minuti che mostra le cinque calciatrici che hanno rivoluzionato il calcio femminile: Wendie Renard, Lucy Bronze, Asisat Oshoala, Carli Lloyd e Sam Kerr raccontano le loro storie. Prodotta da Noah Media Group (14 Peaks: Nothing Is Impossible, Finding Jack Charlton).
  • Academies: il dietro le quinte di alcuni dei migliori generatori di talenti nel mondo del calcio a cura di Shoot the Company. La prima stagione racconta la storia del RSC Anderlecht in 3 episodi di 30 minuti.

Puoi accedere gratuitamente a FIFA+ tramite il sito ufficiale e le app per dispositivi mobili, per ora la piattaforma è disponibile solo in inglese, francese, spagnolo, tedesco e portoghese, ma è prevista l’aggiunta di altre 6 lingue durante il mese di giugno 2022.

Cosa ne pensi di questa nuova piattaforma? Dicci la tua nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI