Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Ecco come domotizzare le luci di casa

Domotizzare le luci di casa è utile, evita gli sprechi e ti permette di regolarne l'intensità, basta scaricare l'app gusta e acquistare un kit luci di qualità ma ad un prezzo onesto e il gioco è fatto!

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

Hai voglia di domotizzare le luci di casa senza mettere sotto sopra l’intero appartamento e specialmente a prezzi onesti? In questa guida ti spiegherò come sia possibile farlo ad un budget contenuto e adattando le modifiche all’impianto preesistente.

Domotizzare le luci di casa

Come domotizzare le luci di casa: ecco cosa devi fare

Riuscire a gestire le luci di casa attraverso un kit dalla facile installazione o un app da scaricare sul tuo smartphone è molto semplice. Esistono infatti device specifici che ti permetteranno di accendere e spegnere le luci di casa da remoto, e a secondo dei programmi con i quali sono equipaggiati, svolgere diverse funzioni, come lo spegnimento delle luci quando il sistema non rileva nessuna presenza umana.

Domotizzare le luci di casa

Tutto questo è molto comodo perché potresti andare a letto dimenticando di spegnere le luci in sala ma il tuo kit se ne occuperebbe da solo permettendoti sonni tranquilli e tenendo la bolletta della luce sotto controllo. Non solo, non sprecare luce è anche un modo per avere un atteggiamento ecosostenibile così anche il nostro pianeta.

Un ottimo kit che io ho trovato efficente e che fa il suo lavoro è della ditta Vimar, un’azienda che si sta facendo conoscere proprio per la domotica. Domotizzare le luci di casa con un kit Vimar sarà molto semplice, grazie al quale potrai stabilire come regolare l’illuminazione della casa sfruttando una gestione centralizzata. Attraverso il kit potrai determinare  l’accensione come lo spegnimento in modalità on e off di un numero massimo di cinque punti luce presenti in casa.

I comandi del kit si adattano senza problemi anche su impianti più vecchi che già sono stati installati dentro casa. Per procedere al collegamento è necessario andare sulla pagina del software del kit presente sul sito Vimar, scaricare il database e poi caricarlo sui device. Questo è possibile grazie al software EasyTool Professional. Una volta concluso questo passaggio l’impianto sarà pronto e funzionante e capace di gestire vari tipi di lampade e luci a led per casa.

Il kit luci installato appartiene al sistema domotico più complesso e completo di Vimar chiamato By-  grazie al quale potrai integrare altre funzioni in una tecnologia smart e intuitiva che ti permetterà di domotizzare le luci di casa senza sprechi.

Le altre funzioni di cui potrai godere grazie al kit luci By-me sarà la possibilità di regolare l’intensità della luce o di poter utilizzare luci colorate. Se vorrai potrai incorniciare i comandi con le placche Eikon, Arké o Plana che troverai su Amazon ad €1.95. Anche il kit By-me a 368 euro su Amazon. Buon divertimento!

Potrebbe interessarti...

Speciale

Come trasferire i contatti in rubrica ad un altro smartphone

Speciale

Impara HTML5 CSS3 JavaScript: Copyright con JS

Speciale

Impara HTML5 CSS3 JavaScript: creare uno stile

TOBi

TOBi di Vodafone comodamente su WhatsApp

WhatsApp

Scorciatoie WhatsApp Web

Speciale

Impara HTML5 CSS3 JavaScript: i caratteri speciali

Hai voglia di domotizzare le luci di casa? Vorresti altri consigli per altri aspetti che interessano il tuo appartamento? Parlacene nei commenti.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Intel e AMD

20 aprile, 2021

Trump Twitter

20 aprile, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0