EarFun Air S

EarFun Air S: la nostra recensione

EarFun Air S sono i nuovi auricolari EarFun in uscita a luglio e noi le abbiamo provate in anteprima in vista delle vacanze!

Naviga tra i contenuti

Quando abbiamo scritto questa recensione di EarFun Air S il prodotto non era ancora uscito sul mercato e non era possibile sapere la fascia di prezzo che avranno; noi le abbiamo provate in anteprima e ciò che hanno offerto supera di gran lunga ogni aspettativa. Ora però c’è la pagina ufficiale che svela sia la data di disponibilità che il prezzo, e la puoi trovare a questo link.

Insomma, il primo dubbio di ogni utente è se degli auricolari del genere siano in grado di isolare dal mondo esterno e posso confermare che sì, isolano e non solo. Potrai stare tranquillamente sulla spiaggia senza preoccuparti di ciò che hai attorno, anche in presenza di acqua in quanto le nuove EarFun Air S possiedono la certificazione IPX5 Sweat & Water Resistent che le rendono resistenti ai liquidi.

Questa certificazione è confermata anche nel manuale d’istruzioni e lo dico per tutti gli utenti non avvezzi alla lingua inglese; il libretto in questione, infatti, detiene tutte le lingue possibili e immaginabili, ma non la lingua italiana e questo potrebbe essere un problema anche in funzione dell’app indicata (EarFun Audio App), anch’essa priva della lingua nostrana. Tranquillo, perché in tuo aiuto ci saranno delle immagini illustrative e, ovviamente, questa recensione. Se hai domande non esitare a scriverle nei commenti!

Sei pronto a scoprire il magico mondo delle EarFun Air S dal peso di soli 52 grammi per auricolare?

EarFun Air S

EarFun Air S sono leggere e potenti al tempo stesso

Pensi che quei grammi siano troppi? Tranquillo, perché gli auricolari delle nuove EarFun Air S risultano molto leggeri all’interno del padiglione auricolare e non rendono dolorante l’orecchio stesso. Possono essere indossate per lunghe ore e questo è un vantaggio anche in base all’autonomia delle cuffie stesse. Parliamo di ben 30 ore di autonomia a ritmo estremamente costante! Personalmente le ho provate con musica, social, streaming, chiamate e la batteria è sempre scesa molto lentamente.

Nel caso in cui ti trovassi a secco di energia, potrai ricaricarle anche tramite wireless e ti basterà tenerle sotto carica per 3,5 ore circa. Tramite cavo, invece, i tempi si riducono a 2 ore circa: 1 ora per ogni auricolare. Ho constatato che la velocità di ricarica è molto più veloce del previsto, molto apprezzato se pensiamo a tutti gli utenti che hanno bisogno giornalmente di auricolari del genere. Ricordati di posizionare gli auricolari all’interno del case, con ingresso facilitato grazie ai potenti magneti all’interno. Ecco la legenda per vedere lo stato della batteria:

  • Led batteria verde: +30% e non richiede l’uso della ricarica;
  • Led batteria arancione: -30%, viene consigliato di prestare la massima attenzione se l’auricolare deve essere utilizzato per molto tempo;
  • Led batteria rosso: -10%;
  • Led batteria rosso lampeggiante: -5% e viene richiesta la ricarica immediata.

EarFun Air S

Auricolari adatti a tutti, sia in ufficio, che nella propria tenuta sportiva

Grazie all’asticella esterna, sia la rimozione che l’inserimento nel case o nel padiglione auricolare risultano estremamente facili e non dovrai avere paura di far partire canzoni o chiamate grazie ai comandi touch. Perché sì, le nuove EarFun Air S possiedono un sistema touch molto preciso, utile per tutti gli utenti un po’ pasticcioni e non avvezzi a questa tecnologia. Le EarFun Air S sono veramente adatte ad ogni tipo di utente e possono essere utilizzate sia per ascoltare, sia per chiamare o registrare la propria voce.

Questo è possibile grazie ai microfoni incorporati, in grado di cancellare il rumore di fondo ed effettivamente funziona alla grande! Attenzione, però, alle zone con tantissimi rumori in sottofondo; questo perché le EarFun Air S potrebbero far saltare la voce, categorizzandola come rumore sgradevole. In poche parole: attenzione ai mercati generali pieni di gente, specialmente se urlano a squarciagola. Ad ogni modo, l’audio è abbastanza pulito e a volumi alti c’è il serio rischio di sentire la musica come un disturbo vero e proprio.

Personalmente consiglio di tenere il livello del volume a uno stato non troppo basso, ma neanche troppo alto; le cuffie isoleranno lo stesso e potrai sentire tutta la potenza dei driver da 10 mm che regalano un suono nettamente superiore. Tutto ciò è aiutato dalla tecnologia audio Qualcomm AptX e questo si sente veramente tanto, anche durante le sessioni di chiamate intense o tramite la Game Mode a bassa latenza, per avere un’ottima esperienza video e gaming insieme.

EarFun Air S

Una confezione con tutte le informazioni al loro posto

Le EarFun Air S arrivano in una scatola prettamente bianca con l’immagine del prodotto in evidenza e qualche rilievo in basso a rappresentare delle onde (magnetiche o le classiche onde musicali, non è dato saperlo). Attorno ad essa è possibile trovare diverse informazioni sugli auricolari EarFun Air S, come la tecnologia usata, le varie certificazioni e l’app da utilizzare tramite smartphone del tutto facoltativa. Attenzione in caso di non utilizzo, in quanto lo smartphone potrebbe non notificare la presenza delle cuffie, facendole utilizzare lo stesso.

Inoltre, piuttosto che scaricarsi le EarFun Air S, più volentieri si scarica il dispositivo associato e consiglio sempre di portarsi una powerbank in caso di necessità. Le EarFun Air S arrivano insieme al manuale non in italiano, un bastoncino da utilizzare per la pulizia, un cavo di ricarica Type-C, gli auricolari con relativo case e tantissimi gommini di ricambio. Essi sono fatti in silicone e potrai pulirli singolarmente utilizzando una miscela di acqua e sapone delicato. Ovviamente dovrai risciacquarli e lasciarli asciugare.

I gommini delle EarFun Air S sono facili sia da togliere che da montare e lo vedrai immediatamente non appena ne avrai bisogno. Specialmente in estate è molto importante tenere i propri auricolari con la massima igiene e questo significa anche fare costantemente un ricambio dei gommini all’occasione. Ad ogni modo, per poter utilizzare le EarFun Air S dovrai associarle al tuo smartphone. Dovrai, per prima cosa, attivare il bluetooth dello smartphone, rimuovere un auricolare dal case e ricercare la sua connessione. Attiva l’associazione e il gioco è fatto!

EarFun Air S

Difetti? Decisamente pochi

Ho trovato le EarFun Air S estremamente versatili e tascabili, seppur il case non sia così minimal come altri modelli recensiti della stessa azienda. La comodità è spettacolare ed avendo un orecchio piccolo, non ho trovato particolari problemi. Anche perché il design utilizzato mantiene in equilibrio l’auricolare, permettendo una posizione salda e ferma. Molto spesso ho trovato delle cuffie simili alle EarFun Air S che, dopo qualche momento, sgusciavano via dall’orecchio cadendo inesorabilmente.

Ecco, in questo caso non succederà. L’unica attenzione che ti consiglio di avere è quando sei sdraiato. Questo perché, solitamente, si rischia di stare con la testa piegata e appoggiata sulla spiaggia, su un cuscino o qualsiasi altra superficie. Ecco, in quel caso non sono molto comode e rischi di danneggiare il sistema touch a lungo andare o creare pressione all’interno del padiglione.

Potrai usare tranquillamente un solo auricolare all’occasione e la qualità dell’audio non viene minimamente intaccata. Ovviamente ricordati che non sono auricolari del tutto invisibili proprio grazie al lungo corpo che fuoriesce dall’orecchio. Se desideri qualcosa di ancora più piccolo e invisibile, altrettanto valide, allora ti consiglio di leggere la recensione delle EarFun Free Pro 2.

 

Ho adorato questi auricolari, trovandoli tra i migliori mai provati negli ultimi anni. La potenza del suono è incredibile per un prodotto così piccolo e ciò che promette è verità. Per me che sono una persona sempre con le cuffie addosso sono una valida alternativa ai prodotti dai grandi padiglioni, da me considerati sempre come cuffie preferite. Sono riuscita a collegare le EarFun Air S anche al PC, sempre tramite bluetooth e l’esperienza è estremamente valida anche in questo caso. Purtroppo non posso dire se il prezzo con cui verrà messo sul mercato sia in linea con quanto offerto, ma posso garantire che le EarFun Air S siano molto valide. Non mi è dispiaciuta neanche la colorazione nera e credo non siano disponibili ulteriori colorazioni.
0
Su 10
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI