Aggiornamenti Windows casa tua

Capire Windows parte 3: aggiornamenti, il sistema operativo è un po’ come casa tua

Come hai visto Windows sembra scontato, ma non lo è affatto, ma qui cercheremo di capire perché fare gli aggiornamenti è importante e non sono solo "un fastidio"

Come hai visto nel precedente articolo, Windows è pieno di funzioni che spesso hai dinanzi agli occhi, ma che raramente sfrutti.

Ma è giunto il momento di capire perché questi questi aggiornamenti di questo benedetto Windows sono così importanti, tuttavia non intendo essere troppo tecnico ed userò una metafora per farti capire le motivazioni.

Aggiornamenti di Windows

Aggiornamenti sistema operativo di Windows: capire perché “è come casa tua”

Dato che il sistema operativo di casa Microsoft si chiama Windows e in inglese vuol dire “finestre”, scomoderemo l’edilizia per capire le motivazioni dietro questi aggiornamenti e la loro importanza.

In una via di un comune c’è una casa che è stata abitata da una persona per anni, 10 anni ad esempio (numero non a caso: è il ciclo di vita medio dei sistemi operativi oggigiorno, anche sistemi Linux basati su Ubuntu funzionano così!).

La persona che ci abitava faceva spesso fare manutenzione e varie ristrutturazioni alla casa: chiamava periodicamente l’idraulico per le tubature, l’elettricista per l’impianto elettrico per tenerlo in buono stato, il tecnico televisivo perché viveva in una zona un po’ lontana e periodicamente era necessario rimettere in sesto l’antenna.

Questa persona, tuttavia, prima di lasciare casa si è preoccupata altamente anche delle finestre, delle porte, delle mura e del tetto, chiamando periodicamente anche personale autorizzato all’edilizia affinché la casa fosse sempre perfetta, non solo per lui, ma anche per gli ospiti.

La casa aveva, oltretutto, essendo un po’ isolata e potenzialmente soggetta a furti, un ottimo sistema di videosorveglianza che si collegava alle forza dell’ordine in caso di intrusione.

Ciò però non poteva durare per sempre: infatti un giorno quest’uomo si ritrovò ad abbandonare casa poiché dovette trasferirsi per lavoro e la casa fu poi lasciata al suo destino, a crollare, nessuno ci ha più messo piede per una decina d’anni.

Dieci anni dopo, ipotizziamo, ti viene offerta gratuitamente questa casa nella quale nessuno ci ha più messo piede, né per abitarci, né per farci manutenzione.

Apparentemente non ci sono danni visibili, perché la casa sembra perfetta, quasi come appena fatta, di notte però ti accorgi che c’è qualche spiffero perché le finestre hanno l’isolamento consumato, l’impianto elettrico che fa degli scherzetti perché la luce va e viene, il riscaldamento che non funziona e magari non riesci nemmeno a chiudere bene la porta a chiave perché è arrugginita.

Il comune ed enti privati non avevano mai preso in considerazione di riammodernare la casa in questi dieci anni.

Ti pongo una domanda, internauta: in una casa del genere ci abiteresti?

Windows aggiornamenti casa
Immagina questa casa come Windows 7, anche tra qualche anno: ci abiteresti?

Capito perché aggiornare il sistema operativo Windows è come fare manutenzione a casa tua?

Eppure questo è quello che succede periodicamente quando alcune persone restano ancorate a precedenti versioni di Windows.

Precedenti versioni di Windows non più supportate sono come l’ipotetica casa vista poc’anzi: una casa non più mantenuta, non più sicura, piena di spifferi, impianto elettrico che non va e altri problemi!

Chi si ostina a tenere su Windows 7 si sarà reso conto che alcune applicazioni non sono nemmeno più installabili (ad esempio WhatsApp Desktop non è più possibile installarlo su Windows 7 da un bel po’ di tempo!), e che magari ci sono pure disconnessioni improvvise apparentemente ingiustificate: non sono che l’anticamera di problemi di sicurezza dati.

La manutenzione che fanno i programmatori al sistema operativo serve per correggere delle vulnerabilità.

Windows XP, ad esempio, quando aveva la password, aveva la possibilità di avvio in modalità provvisoria e se eri fisicamente presente ci potevi accedere senza alcun problema.

Sistema Operativo Windows casa
Fai finta che questa casa sia un sistema operativo obsoleto: tipo Windows XP. Dubito ci abiteresti

Questo esempio di XP è solo uno degli svariati esempi esempi che si possono fare sul non “abitare” più su un sistema sicuro.

Windows XP casa aggiornamenti
Windows XP ha fatto la storia. Usarlo online sarebbe come abitare la casa diroccata vista poc’anzi

A noi “non addetti ai lavori” non è possibile conoscere il codice sorgente (anche in caso fossimo programmatori), quindi le falle sulla sicurezza (esempio banale inventato ma che rende l’idea: cliccare su un’icona di Windows potrebbe far entrare nel tuo computer una persona qualunque), quindi i malintenzionati molto spesso vanno per tentativi, e molto spesso ci riescono.

Motivo per il quale è molto importante tenere aggiornato il sistema. Ovviamente salvo diversa segnalazione di Microsoft, in caso un ipotetico aggiornamento dovesse essere critico.

Potrei fare miriadi di esempi sul perché è importantissima questa cosa, e non venirmi a dire “io mi trovavo meglio con“, il fatto che ti trovassi “meglio con” era una questione di abitudine ormai radicata: ma non ha nulla di logico, è solo una cosa emotiva che “spinge” ad allontanarsi dalla zona di comfort.

Il “mi trovavo bene con”, non funziona così, l’informatica stessa non funziona in questo modo! So che può sembrare brutale, ma è tutt’altro che un concetto banale.

Aggiornamenti del sistema operativo Windows: conclusioni

Ti piaccia o meno, e so che qualcuno si lamenterà, aggiornare il sistema operativo non è un capriccio di Microsoft, come potrebbero pensare in molti.

Del resto, guardiamo anche come vengono chiamati gli aggiornamenti in inglese: “patch”. Cosa vuol dire “Patch”?, vuol dire toppa, cosa fanno le toppe? Tappano i buchi: i buchi sulla sicurezza dati, in questo caso specifico. Visto? Non era difficile! Ed era un tema già affrontato all’inizio.

Lo so, può essere fastidioso a volte ma c’è scritto pure sull’attivazione Windows che è per proteggere in un mondo online. Non c’è molto da scherzare su queste cose.

L’articolo è giunto al termine.

Eri a conoscenza del fatto che gli aggiornamenti del sistema operativo (Windows in questo caso) fossero così importanti?

O magari pensavi anche tu fossero un capriccio di casa Microsoft?

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI