0

0

Black Shark 3 e 3 Pro: ecco i nuovi smartphone gaming Xiaomi

I telefoni da gioco continuano a stupire con un altro potente display

0

0

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Dopo l’annuncio di qualche giorno fa del Redmi Note 9, Xiaomi aggiorna anche la sua linea di telefoni da gioco Black Shark, introducendo i nuovi Black Shark 3 e Black Shark 3 Pro.

Il modello Black Shark 3 e 3 Pro, sono i successori del modello Black Shark 2 uscito lo scorso anno, tuttavia dei due modelli quello Pro è forse il più interessante in quanto aggiunge pulsanti dorsali per il gaming che si sollevano di 1,5 mm dal corpo del telefono quando si è in modalità di gioco. Questi pulsanti larghi 21 mm, a detta di Xiaomi, sono in grado di gestire oltre 300.000 sollevamenti e un milione di clic. Dispone inoltre di un display da 7,1 pollici (3.120 x 1.440 AMOLED) con frequenza di aggiornamento di 90Hz e frequenza di tocco di 270Hz.

Black Shark 3

A differenza del modello pro, il Black Shark 3 offre pulsanti spalla capacitivi, inoltre offre anche un display più piccolo, costituito da un pannello da 6,67 pollici (2.400 x 1.800 AMOLED) con una frequenza di aggiornamento di 90Hz e una frequenza di tocco di 270Hz, fornito con una batteria da 4.720 mAh, a differenza del modello Pro racchiude una batteria da 5.000 mAh, avrà comunque, sia lui che per l’appunto il modello pro, una ricarica superveloce da 65W, come confermato da GSMArena.

Entrambi i telefoni dispongono inoltre di pin per una spina di ricarica magnetica da 18 W ed ognuno di essi ha anche una configurazione a tripla fotocamera sul retro, composta da una fotocamera principale da 64 megapixel, una fotocamera ultra-wide da 13 megapixel e una fotocamera bokeh da 5 megapixel.

Per quanto riguarda invece la fotocamera selfie frontale, entrambi gli smartphone gaming Xiaomi monteranno una camera da 20 megapixel, inoltre avranno un jack per cuffie da 3,5 mm e saranno anche abilitati per il 5G, in quanto montano il chipset Qualcomm Snapdragon 865.

Black Shark 3

Sono inoltre dotati di due tubi di calore per regolare la temperatura, nonché della sensibilità alla pressione regolabile a sinistra e a destra dello schermo quando quest’ultimo è in posizione orizzontale.

La famiglia Black Shark 3 sarà relativamente economica in quanto ogni telefono avrà una varietà di configurazioni. Il Black Shark 3 con la configurazione da 8 GB/128 GB sarà venduto al prezzo di 3.499 yuan (500$), la versione con 12 GB / 128 GB sarà venduta a 3.799 yuan (540$) e infine la versione da 12 GB / 256 GB a 3.999 yuan (570$). Per il modello Pro invece verrà spedito solo con modelli da 8 GB / 256 GB al prezzo di 4.699 yuan (670$) e da 12 GB / 256 GB al prezzo di 4.999 yuan (710$).

Entrambi i dispositivi verranno lanciati sul mercato domestico di Xiaomi, in Cina, il 3 marzo 2020, con un rilascio internazionale nel “prossimo futuro”.

Secondo te un telefono gaming avrà buon mercato? Ne hai mai provato uno? Dicci la tua qui sotto nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x