Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Bill gates Jeffrey Epstein

Bill Gates uscì dal CDA Microsoft per una relazione con una dipendente, e l’amicizia con Jeffrey Epstein

Bill Gates secondo Melinda avrebbe frequentato il noto predatore sessuale dal 2011, ed il CDA Microsoft aveva appena aperto un'indagine per una relazione sconveniente con una dipendente

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

Bill Gates ed il suo divorzio continuano a sollevare quesiti oscuri, da un annuncio che faceva sembrare la separazione amichevole e consensuale a terribili retroscena che stanno trascinando nel fango il mecenate, soprattutto ora che si ripalesano ombre riguardo il suo rapporto col famoso pedofilo e predatore sessuale Jeffrey Epstein, e le rivelazioni sull’indagine del CDA di Microsoft, riguardo una relazione con una dipendente che Gates avrebbe avuto fin dal 2000.

Il Wall Street Journal è dal 2019 che pressa Bill Gates riguardo questa sua presunta amicizia, e ora stanno per essere resi pubblici i registri di volo del Lolita Express di Jeffrey Epstein, una sorta di navetta aerea che Jeffrey Epstein organizzava per i suoi amici, per condurli nella sua residenza privata su di  un’isola dei Caraibi,  soprannominata “Orgy Island” o “Pedophile Island“.

Il pilota del jet privato David Rodgers, fornì i registri già nel lontano 2009, dove figuravano nomi eccellenti già resi pubblici in precedenza: come il principe Andrew, Bill Clinton, Kevin Spacey e Naomi Campbell.

Il Wall Street Journal e altre testate americane sono certe del fatto che non sarà una sorpresa trovare il nome di Bill Gates in uno di quei voli, dato che hanno più e più volte dato la possibilità a Gates di dare chiarimenti a riguardo, prima di una possibile rivelazione degli inquirenti che non avrebbe dato spazio ad un contraddittorio o una contestualizzazione, ma lui ha sempre sviato l’argomentazione.

Addirittura il New York Times avrebbe le prove che Gates avrebbe passato una o più notti insieme ad Epstein nella sua villa di Manhattan, dove Epstein avrebbe reiterato episodi di adescamento e abusi sessuali, anche verso minorenni. A quanto pare sono anche a conoscenza di come si svolse precisamente il loro primo incontro:

Alla fine del 2011, secondo le istruzioni del signor Gates, la fondazione ha inviato una squadra alla residenza del signor Epstein per un discorso preliminare sulla raccolta di fondi filantropica, secondo tre persone che erano lì. Il signor Epstein ha detto ai suoi ospiti che se avessero cercato il suo nome su Internet avrebbero potuto concludere che era una persona cattiva, ma che ciò che aveva fatto – far prostituire una ragazza minorenne – “non era peggio di rubare un bagel” 

A marzo Bill Gates ha accettato di recarsi in diretta su di un forum di Reddit per una sessione “Ask Me Anything”, dove è stato sottoposto ad ogni tipo di domanda sui vaccini e anche il futuro della sostenibilità, rispondendo anche a quelle più banali, ma ad un certo punto un utente Twitter Xeni Jardin ha twittato una domanda riguardo ala sua amicizia con Epstein:

Bill Gates. Devo credere che uno degli uomini più ricchi e intelligenti del mondo non sapesse cosa stesse facendo Jeffrey Epstein con tutte quelle ragazze? Ragazze. Non donne. Ragazze. Sono o erano bambini. Si chiama stupro di minori. È uno stupro. Di bambini.

A quel punto altri redditor ne hanno approfittato per insistere sull’argomento, ma Gates li ha completamente ignorati, continuando a rispondere a tutti gli altri. Sono d’accordo che avrebbe preferito trattare l’argomento in sedi legittime, ma avrebbe comunque potuto manifestare questo pensiero invece di continuare ad ignorare.

Bill Gates aveva già ricevuto nel 2019 la richiesta di ritirarsi dal CDA per Jeffrey Epstein

Il Wall Street Journal aveva già delle prove contro Gates nel 2019 per il caso Epstein, e chiesero a Gates di dimettersi, ma nel frattempo il CDA Microsoft, secondo quanto riferito successivamente dal WSJ, il consiglio ricevette una lettera da una dipendente, nella quale affermava di aver avuto una relazione sessuale con Gates per molti anni. Si dice anche che la dipendente, un ingegnere presso l’azienda, abbia chiesto a Melinda French Gates, che all’epoca era sposata con Bill, di leggere la sua lettera, anche se non è chiaro se ciò sia realmente accaduto.

Il CDA quindi sempre nel 2019 assunse uno studio privato per indagare sulla questione, ma sorprendentemente a Marzo 2020, Gates lasciò il CDA di sua spontanea volontà, prima che le indagini fossero concluse, e Microsoft conferma:

“Microsoft ha ricevuto un sollecito preoccupante nella seconda metà del 2019, il fatto che Bill Gates avesse instaurato una relazione intima con un dipendente dell’azienda dal 2000. Un comitato del Consiglio ha esaminato la richiesta, aiutato da uno studio legale esterno, per condurre un’indagine approfondita. Durante tutta l’indagine, Microsoft ha fornito ampio supporto alla dipendente che ha sollevato la preoccupazione”.

Non è stato possibile per il Journal raggiungere immediatamente Gates per un commento, ma una portavoce del co-fondatore di Microsoft ha confermato al giornale l’esistenza di “una relazione quasi 20 anni fa che si è conclusa amichevolmente“. Ha continuato dicendo che “la decisione di lasciare il consiglio non era in alcun modo correlata a questa questione. In effetti, aveva espresso interesse a dedicare più tempo alla sua filantropia a partire da diversi anni prima”.

Melinda Gates ha ribadito che ormai il matrimonio è stato irrimediabilmente compromesso, e sempre il Wall Street Journal ha riferito che il 9 maggio che Melinda Gates si era incontrata con gli avvocati dal 2019 mentre pianificava il divorzio.

Il documento riportava che le precedenti rivelazioni secondo cui Bill Gates aveva trascorso del tempo con Jeffrey Epstein, il trafficante sessuale condannato, erano almeno in parte dietro la sua decisione. Melinda era seriamente preoccupata per la relazione di Epstein con suo marito, ma Bill Gates ha negato ripetutamente qualsiasi rapporto d’affari o amicizia con Epstein.

bill gates jeffrey epstein

La preoccupazione maggiore adesso per Melinda, sarà la fondazione che porta ancora il nome di entrambi, infatti se tutte le notizie che sono fuoriscite negli ultimi giorni si riveleranno veritiere in futuro, la credibilità della fondazione potrebbe subire gravi conseguenze. L’esplosione di una conferma dello scandalo, potrebbe infatti danneggiare più degli ex coniugi Gates, le migliaia di beneficiari dei servizi della fondazione umanitaria, che potrebbero perdere i maggiori benefattori e filantropi di questo secolo.

Potrebbe interessarti...

Honor Magic 3

Honor Magic 3 Series: performance al top

Scienze

Cellule tumorali persistenti sono responsabili delle ricadute

Scienze

La psicologia ha lottato oltre 1 secolo per capire la mente

Minix Neo U22-XJ

Recensione Minix Neo U22-XJ con Minix Neo A3: il migliore TV Box?

Google

Read Along by Google: l’app che insegna a leggere e scrivere

Scienze

Rilevare terremoti utilizzando i cavi sottomarini di internet

Che ne pensi? Bill Gates potrebbe davvero essere compromesso? Facci sapere nei commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Teufel CAGE

22 ottobre, 2021

Tronsmart Studio

14 settembre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0