Asus

ASUS Server e le novità nelle prestazioni AI

ASUS Server annuncia una grandissima svolta nelle prestazioni AI, raggiungendo 26 record nei benchmark MLPerf Inference v2.0

ASUS Server aumenta le prestazioni AI dando una netta svolta, arrivando ad accaparrarsi ben 26 record nei benchmark. Ad annunciare tale impresa è stata proprio l’azienda che, pubblicamente, ha rilasciato i propri dati. I primi da quando sono entrati a far parte della grande famiglia della MLCommons Association, avvenuto durante il mese di dicembre 2021. I record in questione sono stati stabiliti nell’ultimo periodo di MLPerf Inference 2.0 nella divisione Data Center Closed in sei attività di benchmark AI. I risultati sono stati straordinari, superando ogni aspettativa e tutti gli altri server con le stesse configurazioni GPU.

Il primo step è stato quello di raggiungere 12 record da parte di un unico server ASUS ESC8000A-E11; la sua configurazione particolare gli ha permesso di raggiungere tale risultato e parliamo di ben otto GPU NVIDIA A100 Tensor Core da 80 GB. I restanti obiettivi, i 14 record rimanenti, sono stati raggiunti da un server ASUS ESC4000A-E11 con quattro GPU NVIDIA A30 Tensor Core da 24 GB. Una nuova conferma, con tanto di dati, su quanto le prestazioni dei server siano eccellenti, garantendo non solo questo ma anche un modo più semplice per implementare AI-based nei computer aziendali.

ASUS Server ESC8000A-E11

ASUS punta a migliorare sempre di più per garantire un futuro tecnologico potente e accessibile

Assieme ai componenti elencati nel paragrafo precedente, all’interno del server ASUS 4U ESC8000A-E11 sono stati installati anche due CPU AMD EPUC 7763, andando a completare un quadro già strabiliante. Gli stessi sono presenti anche su ASUS ESC4000A-E11, ma con risultati diversi rispetto al primo; in questo caso è stato attivato il supporto per l’interconnessione GPU ad alta velocità NVLink e gli acceleratori grafici hanno fatto il resto. Entrambi i server, però, offrono un design termico ottimizzato.

Colui che ha raggiunto i 12 primi record possiede un tunnel per il flusso d’aria indipendenti per CPU e GPU, offrendo una soluzione per il raffreddamento ad alta efficacia e adatti per i più disparati utenti. Puoi trovare tutte le informazioni relative ai server in questione direttamente sul sito ufficiale dell’azienda e non solo: troverai i dati rilasciati nel dettaglio. All’interno troverai anche le varie fasce di prezzo e la disponibilità.

ASUS Server

Conoscevi già i server elencati nell’articolo? Faccelo sapere nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI