Telegram

Arriva Telegram premium, ecco il perché della differenza di costi!

Te lo spieghiamo noi!

Telegram è senza dubbio il peggiore incubo di WhatsApp in quanto si tratta di un’alternativa molto più che valida e concorrenziale. Il social gratuito permette di chattare e chiamarsi in totale riservatezza, offrendo uno spazio Cloud illimitato e moltissime altre feature che WhatsApp non può che sognarsi la notte!

Oggi siamo qui agli albori dell’avvento del piano premium, per parlarti delle prime polemiche relative al costo. Sei curioso? Benissimo, rimani con noi perché c’è davvero tanto da dire!

telegram x

Telegram premium, ecco perché le differenze di costo!

A molti spaventa, ad altri lascia perplessi e infine c’è chi ne è felice, cos’è? Sicuramente Telegram Premium! Finalmente ci siamo, il lancio è avvenuto e non mancano già le prime frizzanti polemiche in merito alla vicenda prezzi.

Ma prima di parlare di ciò, facciamo un passo indietro, dii cosa si tratta? Voglio subito chiarirlo, Telegram non sta diventando a pagamento! Semplicemente sta offrendo dei vantaggi in più a chi deciderà di supportare l’app abbonandosi.

Nuovo aggiornamento Telegram

I pochi utenti che aderiranno alla versione premium dell’app, aiuteranno a finanziare i server in modo tale che chiunque possa utilizzare l’app in maniera gratuita. Insomma, nulla di malvagio e i vantaggi offerti non sono neanche malaccio, ma vediamoli più nel dettaglio:

  • I normali limiti dell’app sono ora raddoppiati;
  • Reazioni esclusive;
  • Limite invio dei file è ora fino a 4GB;
  • Conversione messaggi vocali in testo;
  • Maggiore velocità di download;
  • Adesivi dedicati;
  • Gestione avanzata delle chat;
  • Badge del profilo;
  • Avatar animati (video profilo);
  • Nuove icone app Telegram;
  • rimozione pubblicità;
  • Rilascio degli aggiornamenti in anticipo rispetto agli utenti free.

Come puoi vedere tu stesso, l’aggiunta di queste funzioni non intacca minimamente il piano free ma anzi, si limita a garantire alcuni vantaggi per chi deciderà di spendere qualche soldo per il progetto. Data la mole di dati che viaggia giornalmente su Telegram, prima o poi un piano del genere sarebbe saltato fuori, in quanto i costi stavano diventando a dir poco insostenibili!

Veniamo ora al cuore della notizia: sono in molti gli utenti che si chiedono il perché il prezzo di lancio passi da 3.99 a 5.99 a seconda di chi ne parla. Il grattacapo è in realtà di facile risoluzione, in quanto entrambi i prezzi sono stati riportati correttamente e vi è un semplice motivo che spiega la differenza: le commissioni imposte da Google e Apple.

Telegram

Devi sapere che ogni app nello store delle due grandi aziende comporta un 30% di commissioni, lo staff di Telegram ha ovviamente scelto di fare pagare all’utente il 30% in più in modo tale da non privarsi di parte dei guadagni. Così, se deciderai di acquistare tramite store, ti ritroverai il prezzo di 5.99, mentre se deciderai di acquistare tramite il bot dedicato (@premiumbot) la musica cambia e il prezzo sarà di soli 3.99 euro.

C’è solo un piccolo problema in tutto ciò: nelle versioni dell’app scaricate dagli store di Google e di Apple non è possibile attivare il bot, perciò se vorrai risparmiare, dovrai per forza di cose scaricare l’app dal sito ufficiale di telegram!

Telegram

 

Qui il trucco è molto semplice: munisciti di un telefono Android e successivamente una volta acquistata la versione premium tramite bot, sarà disponibile per tutti i dispositivi connessi al tuo account! Purtroppo ancora non si sa nulla per quanto riguarda la versione web dell’applicativo, ma tutto è possibile dato che comunque si tratta di una novità!

A noi per il momento non rimane che darti appuntamento al prossimo articolo, rinnovandoti il nostro costante impegno nel garantirti le migliori notizie disponibili in rete e non solo!

Tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI