Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
apple smart battery case

Apple avvia il programma di sostituzione per Smart Battery Case

L'azienda avvia un programma di sostituzione per la custodie prodotte durante il 2019 che non funzionano correttamente

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

Apple è famosa nel mondo anche per l’attenzione nel servizio post vendita e relativa assistenza fornita ai propri clienti in caso di problemi coi propri dispositivi. Negli scorsi anni ci sono stati diversi problemi sorti con vari prodotti, come le schede grafiche per alcuni iMac o altri componenti all’interno dei MacBook Pro, e Apple in quei casi ha avviato dei programmi di sostituzione gratuiti per coloro che erano ancora coperti da garanzia.

Anche questa volta la storia si ripete, ma il prodotto coinvolto è una custodia disponibile per gli iPhone XR, XS ed XS Max, ovvero la Smart Battery Case. Si tratta di una cover ufficiale Apple che include al suo interno una piccola powerbank e che va quindi ad estendere la durata della batteria. Questa tipologia di cover è disponibile anche per i modelli più recenti, ma i prodotti difettosi riguardano solo i dispositivi sopra citati.

Tramite una pagina dedicata al programma di sostituzione di questa custodia, l’azienda fa sapere che alcuni problemi che possono sorgere se si è in possesso di un prodotto difettoso sono la mancata ricarica dell’iPhone o una ricarica ad intermittenza, che si verificano sia quando il dispositivo è collegato all’alimentazione che in caso contrario. Le custodie coinvolte sono quelle prodotte tra Gennaio e Ottobre 2019 ed Apple precisa che non ci sono problemi di sicurezza dovuti a questi difetti di fabbrica.

Se sei in possesso di una cover difettosa e vuoi usufruire del programma di sostituzione gratuito, ti basterà prenotare un appuntamento presso un Apple Store o un centro di assistenza Apple autorizzato, dove verranno effettuate le dovute verifiche e, nel caso in cui venga confermato che la tua cover fa parte del lotto difettoso, ti verrà fornita una Smart Battery Case sostituitiva. Tieni a mente che altro requisito necessario per accedere al programma è che il prodotto venga portato in assistenza prima che siano trascorsi 2 anni dal momento dell’acquisto, il che dovrebbe essere scontato visto che le cover difettose sono state prodotte nel corso del 2019, ma portati comunque dietro una prova di acquisto per evitare di fare un viaggio a vuoto.

Potrebbe interessarti...

Scienze

Tardigrada: trovato un fossile di 16 milioni di anni

Windows 11

Windows 11 è qui: prime impressioni e consigli

Scienze

William Shatner: nello spazio a 90 anni con Blue Origin

Netflix

Abbonamento Netflix più costoso a partire da oggi

Scienze

Balena preistorica a quattro zampe: 43 milioni di anni fa

Scienze

Endometriosi: individuata causa genetica e target del farmaco

Cosa ne pensi di questa iniziativa della Apple? Sei in possesso di una cover difettosa coinvolta nel programma? Raccontaci la tua esperienza nei commenti.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Tronsmart Studio

14 settembre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0