gh300

AOC si lancia nel mercato degli headset con GH200 e GH300

AOC punta alla fascia media con un design classico con padiglioni in pelle

Naviga tra i contenuti

AOC debutta sul mercato degli headset con GH200 e GH300, due periferiche da gaming pronte a smuovere il mercato della fascia media, fermo da qualche tempo a sempre gli stessi modelli e prodotti.

I due modelli condividono la stessa costruzione composta da un misto di plastica, alluminio ed ecopelle cucita nella parte superiore, che ricorda molto il design di Hyperx Cloud II e Cloud Alpha.

Buona l’inclusione di un microfono estraibile e di dei grandi driver da 40mm che dovrebbero garantire suoni con una buona profondità e dettaglio a detta del produttore.

Il cavo è intrecciato e presenta dei comandi in-line per il volume ed il muto, ma ciò che cambia è il tipo di collegamento tra i due modelli: GH200 infatti è dotata di un classico jack audio 3,5mm che passa sia il segnale del microfono sia quello audio (splittabile tramite l’apposito adattatore per un’eventuale utilizzo su PC).

GH300, il modello più costoso, è invece dotato di connettività USB con un cavo telato lungo due metri: la presenza di una connessione USB permette di sfruttare, solo su PC, il virtual surround 7.1 per massimizzare l’immersione e per meglio individuare l’origine di passi e rumori.

Inoltre, GH300 segue il trend degli headset da gaming grazie all’inclusione di led RGB sui loghi AOC presenti ai lati dei padiglioni.

Gli headset AOC GH200 e GH300 saranno disponibili da maggio 2021, rispettivamente, a 42,90€ e 55,90€.

Che ne pensi di questi nuovi headset di AOC? Dicci la tua con un commento.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI