0

0

Aggiornamento in casa Google, ecco il futuro Google Maps

Un mese dopo l'ultimo aggiornamento, Google ha deciso di dare un nuovo look all'app e renderla più intuitiva e pratica sui dispositivi Android

0

0

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

È passato solo un mese o poco più dall’ultimo aggiornamento di Google Maps ed ecco arrivare, sui dispositivi Android, al momento in fase sperimentale, un nuovo look sull’app di Google: nuove icone e addio alla barra laterale.

Tramite il sito XDA Developers sappiamo che la nuova interfaccia utente renderà centrale il ruolo dell’avatar dell’account, in quanto bisognerà passare attraverso di esso per poter accedere alle opzioni che prima erano posizionate all’interno della barra laterale.

Ci sono modifiche anche per la barra inferiore, quella fissa a piè di pagina, infatti sembrerebbe che delle 3 opzioni principali, Esplora, Tragitto e Per te, l’ultima verrà rinominata Notizie ed integrerà i luoghi raccomandati e i messaggi inviati o ricevuti da negozi e ristoranti, inoltre verranno aggiunte Salvati e Contribuisci portando quindi il totale finale a 5 opzioni.

Probabilmente queste scelte sono viziate anche dal voler coinvolgere il più possibile l’utenza; parliamo di 120 milioni di utenti attivi con pubblicazioni in 24000 località diverse. Forse Google vuole rendere la piattaforma il più social possibile, rivederne l’uso, passando da semplice account di posta, con il quale poter aver accesso a determinati servizi, a piattaforma di interazione o altro ancora. Ovviamente queste sono solo supposizioni, la realtà dei fatti la potremo vedere solo con il tempo, anche se, numeri alla mano, la direzione sembra essere quella.

Precedenti versioni Google Maps

Facendo un rapido recap, con la versione 10.28 gli utenti potevano visualizzare, tramite un pulsante sotto l’icona utente, le due nuove opzioni, la mappa 3D e l’opzione Street View, ovvero la visualizzazione della mappa in stile Maps di Apple e la navigazione per le strade che supportavano il classico omino arancione.

Con la versione 10.30 invece, Google ha cercato la svolta elettrica (ti anticipo che ciò che sto per dirti è basato sulla fonte di XDA Developers), aggiungendo funzioni, non accessibili pubblicamente, con le quali poter pagare alle stazioni di ricarica aggiungendo un metodo di pagamento nel profilo del veicolo elettrico, oppure la possibilità di visualizzare, tramite filtri vari, i punti di ricarica compatibili con il proprio mezzo elettrico.

Con la versione 10.31 invece Google cerca di incentivare la sicurezza, o meglio, secondo indiscrezioni (come prima la fonte è XDA Developers), sembrerebbe stia attuando un sistema per dare un livello di sicurezza alle strade, indicando tramite dei colori (dal verde al rosso) quanto questa sia illuminata. Probabilmente il tutto è per arginare episodi di violenza e furti nelle zone meno illuminate delle città. Pensandoci, sarà un’opera mastodontica, in quanto non è facile avere informazioni precise, se non tramite una partecipazione collettiva da parte degli utenti, i quali dovrebbero effettuare segnalazioni, ed i comuni delle città che dovrebbero attivamente adoperarsi per porvi rimedio.

Infine abbiamo l’aggiunta della navigazione in incognito per quanto riguarda la ricerca di alcune posizioni; si potrà infatti scegliere se far apparire o meno il luogo che vogliamo visitare all’interno della cronologia, andando così ad evitare che questo dato venga automaticamente appreso dal nostro account Google.

Tu cosa ne pensi di questo aggiornamento? Lo hai già installato? Magari fammi sapere nei commenti cosa ne pensi e se hai trovato qualche bug!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x