• /
  • Tecnologia
  • /
  • 19 settembre 2019, questa è la data annunciata per il rilascio di Sega Mega Drive Mini

19 settembre 2019, questa è la data annunciata per il rilascio di Sega Mega Drive Mini

Si tratta della versione moderna della classica console a 16 bit che è stata prodotta dal 1988 al 1997 dalla stessa Sega

Sega Mega Drive Mini
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Parliamo di un prodotto apparso molti anni fa nel corso delle dispute tra le aziende giapponesi Sega Corporation e Nintendo Entertainment System, tra i maggiori produttori mondiali di console e videogiochi. Il motivo di questo rilascio dopo tanti anni è quello di celebrare il trentesimo anniversario dalla nascita del Sega Mega Drive ma soprattutto di offrire ai fan della console SEGA una riproduzione eccellente dei Game dell’epoca, dopo anni di pessimi cloni e mediocri hardware realizzati su licenza. Seguendo le mini console Nintendo NES e SNES di grande successo, così come la PlayStation Classic, il Mega Drive Mini è progettato per assomigliare a una versione più piccola della macchina originale, incluso anche il cursore del volume delle cuffie. Il costo di questa versione dovrebbe essere inferiore ai 100 euro e includerà 40 giochi. L’hardware include due controller e una porta HDMI per il collegamento con i moderni televisori. Sega ha confermato parte dei giochi, che saranno: Earthworm Jim, Sonic the Hedgehog 2, Castle of Illusion (interpretato da Topolino) World of Illusion (interpretato da Topolino e Paperino), Contra: Hard Corps, Streets of Rage 2, Thunder Force III, Super Fantasy Zone, Shinobi III: Return of the Ninja Master, Landstalker. Per l’edizione giapponese della mini console saranno presenti: Thunder Force III, Super Fantasy Zone, Musha Aleste, World of Illusion (interpretato da Topolino e Paperino), Bare Knuckle II, The Hybrid Front, Landstalker, Contra: Hard Corps, Dyna Brothers 2 e infine Game no Kanzume Otokoyou, che è una compilation con dodici giochi (16t, Flicky, Putter Golf, Hyper Marbles, Shi no Meikyuu, Medal City, Paddle Fighter, Ikasuze! Koi no Doki Doki, Penguin Land MD, Pyramid Magic, Robot Battler, Teddy Boy Blues e Aworg). Poco si sa sulle specifiche tecniche della Sega Mega Drive Mini. Inizialmente l’Azienda retrò AtGames avrebbe gestito l’emulazione di Mega Drive. La stessa ha precedentemente prodotto una gamma di cloni di console Sega, ma molti fan hanno espresso preoccupazioni sulla qualità dei precedenti dispositivi AtGames, in merito, nel settembre 2018, Sega ha comunicato che avrebbe lavorato con un partner alternativo per produrre l’emulazione software per Mega Drive Mini. Nintendo ha iniziato l’attuale ondata di console retrò ufficiali con la Nintendo Classic Mini – Nintendo Entertainment System a novembre 2016. La macchina è stata venduta quasi immediatamente e successivamente è stata rilanciata, seguita dall’arrivo della Nintendo Classic Mini – Super Nintendo Entertainment System, la vendita complessiva delle due macchine è stata di oltre 10 milioni di unità. Sony ha lanciato la PlayStation Classic lo scorso dicembre, offrendo 30 giochi incorporati, ma il prodotto è stato criticato per la mediocre qualità dell’emulazione del software. Considerando questi dati Sega osserverà senza dubbio da vicino le vendite di Mega Drive Mini. La società ha smesso di produrre nuovi hardware per console nei primi anni 2000, ma ha una gamma di macchine popolari tra cui Saturn e Dreamcast, che potrebbero essere candidate per una modernizzazione simile.

Sei amante del retrogaming? Allora non puoi perderti l’appuntamento di settembre con l’uscita di Sega Mega Drive Mini. Cosa ne pensi?

1+

Lascia un commento

Chiudi il menu

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare report sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.